Pensare Oggi Per Scrivere Il Domani

I 3 motivi per cui la Lega vincerà in Emilia Romagna

Politica nazionale
Salvini
Reading Time: 2 minutes

È culturalmente rilevante il fatto che il sistema mediatico italiano in queste settimane stia dando importanza politica soltanto alle elezioni in Emilia-Romagna del prossimo 26 Gennaio e non di quelle in Calabria ma è chiaro il motivo in quanto l’Emilia-Romagna, storicamente di sinistra, in passato ha deciso anche le sorti del Governo nazionale e dunque la voglia di spettacolo che mai ci mancherà e che non può di certo venire meno in questo momento. Ma, è altrettanto rilevante il fatto che in Italia non parliamo mai di temi e di proposte bensì soltanto delle prossime scadenze elettorali. I giornali e i salotti televisivi amano il complotto e il tifo come nessun altro. Le persone si appassionano alle ideologie e ai sogni non di certo ai numeri e alle proposte concrete. Ma perché scrivo questo? Perché in Emilia-Romagna nonostante dati positivi sulla disoccupazione, sul turismo, sull’export, sulla crescita e sulla sanità: vincerà, e ne sono certo, la Lega di Matteo Salvini. E vincerà per 3 motivi:
1- Matteo Salvini una cosa la sa fare bene: comunicare. Oggi viviamo in un momento storico dove la percezione vince sulla realtà, dove i dati non contano e dove le emozioni sono al primo posto. Il linguaggio semplice, le soluzioni facili da capire, i temi emotivamente forti come immigrazione e tasse sono l’oro che Salvini ha trovato. Alle persone basta che si parli di un tema per fare credere loro che sia risolto e chi ne parla meglio vince. La Sinistra parla con i dati e disprezzo, Salvini parla con le emozioni, e con queste vinci categoricamente. Trump Docet! Senza Twitter non sarebbe mai potuto diventare Presidente degli Stati Uniti d’America.
2- Le elezioni non le vinci a Bologna ma nei piccoli paesi così come è accaduto in ogni territorio italiano. Non c’è da illudersi davanti alle Sardine e ai movimenti che sono prevalentemente di studenti, quest’ultimi sono una parte di società non la società. Non c’è affatto da illudersi davanti alle narrazioni mediatiche. L’italiano corre alle sagre e non gli interessano assolutamente i salotti universitari e le tematiche affrontate da essi. È accaduto ovunque in Italia e recentemente in Umbria lo scorso Ottobre. Non esiste motivo per cui non dovrebbe accadere lo stesso in Emilia-Romagna. Siamo sempre in Italia, non su Marte.
3- Il Movimento 5 Stelle correrà da solo e quel bacino elettorale non andrà ad aiutare il centrosinistra così come aveva provato a fare in Umbria. Il Movimento sarà il capro espiatorio della Sinistra ed è culturalmente indicativo il fatto che questa non riesca a trovare temi a cui aggrapparsi al di fuori del fascismo. Salvini comprende le emozioni delle persone attraverso l’ipocrisia e la propaganda, la Sinistra le disprezza. A nessun essere umano sta simpatico chi gli dice che ha torto. Elementare, Watson!

Tutti i diritti riservati a https://www.increscita.net/sito/